Spedizione gratuita a partire da 60€ || contact@negozio-magic-effect.it || Una squadra al tuo servizio !

Lost Souls di Fraser Parker

79.99 IVA inclusa

Lost Souls sarà l’ultima pubblicazione fisica di Fraser per un bel po’ di tempo, poiché ha intenzione di passare a un modo interamente digitale di condividere il suo materiale con i suoi studenti, attraverso un servizio di abbonamento.

Disponibile su ordinazione tra 29, Luglio 2024 e 30, Luglio 2024.
Acquistando questo articolo si ottiene 79 Punti - un valore di3.95
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Lost Souls di Fraser Parker

Lost Souls di Fraser Parker

 

 

Lost Souls sarà l’ultimo libro fisico di Fraser per un bel po’ di tempo, poiché ha intenzione di passare a un modo interamente digitale di condividere il suo materiale con i suoi studenti, tramite un servizio di abbonamento.

In questo libro Fraser ripercorre i suoi taccuini e riunisce varie sue nozioni aggiornando, razionalizzando e perfezionando varie idee, creando metodologie alternative e completando idee che non sono mai state rilasciate o viste prima, al di fuori di un piccolo gruppo. di amici intimi. Contiene lavori completamente nuovi di Fraser e variazioni su principi più vecchi. Ciascuno dei metodi insegnati ti darà nuovi modi per eseguire determinati effetti.

Nel libro è incluso il lavoro mai visto prima di Fraser sulla risposta ideomotoria. Ti insegna come rivelare un pensiero di colore dopo aver stabilito una breve connessione fisica con lo spettatore tenendogli la mano per alcuni secondi. Pensano a uno dei colori primari e hanno la possibilità di mescolarlo con un altro colore o di mantenere la scelta iniziale. L’esecutore è quindi in grado di rivelare immediatamente il proprio pensiero sul colore o di utilizzarlo successivamente in un’altra routine. I colori possono essere collegati ad altre informazioni, come pensieri, ricordi ed emozioni, permettendo di espandere l’uso di questo strumento in diverse rivelazioni.

Viene insegnata anche la risposta ideomotoria senza contatto di Fraser in cui chiede allo spettatore di tenere la mano sopra la sua per alcuni secondi, mentre si concentra su un pensiero specifico. Fraser è quindi in grado di rivelare questo pensiero o usarlo per ottenere influenza in un’altra routine. Entra nei dettagli su come utilizza questo strumento per eseguire un’ipotesi inversa del nome senza oggetti di scena, in cui lo spettatore usa la propria intuizione per indovinare il nome a cui l’esecutore sta semplicemente pensando.

Naturalmente, queste idee possono essere applicate in modi interessanti anche all’ipotesi dei segni zodiacali senza supporto, così come ad altre categorie di pensiero, come numeri, disegni e simboli.

Insegna come utilizzare questi principi anche in altre lingue, in modo da non limitarsi solo a esibirsi in lingua inglese.

Fraser insegna anche il suo ultimo lavoro sulla rivelazione dei numeri senza oggetti di scena, che utilizza il principio del “re-frame”. Insegna due varianti che non potrebbero essere più snelle e perfette nell’apparenza. Non c’è lo schiocco delle dita né la necessità che lo spettatore ti dica quando ha terminato un compito mentale. Basta pronunciare poche parole e il lavoro avviene automaticamente.

C’è anche un nuovo modo per forzare verbalmente lo spettatore a pensare ad uno specifico seme di carta da gioco. Ciò accade nel contesto in cui lo spettatore pensa a una carta a caso. Sembra esattamente come se allo spettatore fosse data la libertà di scegliere la carta da gioco, che non può essere influenzata in alcun modo da ciò che comunemente si pensa alle carte, e la selezione richiede solo pochi secondi. L’unica differenza tra illusione e realtà è che l’esecutore fa una pausa di alcuni secondi, mentre dà le sue istruzioni, il che cambia la percezione dello spettatore e di coloro per cui si esibisce. Questa scelta apparentemente libera di pensare alla carta può quindi essere utilizzata per eseguire diverse versioni della trama “Qualsiasi carta su qualsiasi numero”. In questo libro vengono insegnate due versioni dell’effetto che utilizzano questa premessa.

Fraser insegna anche la sua ipotesi di spillo inversa e la sua scrittura bidirezionale da “Silent Poets”.

Informazioni aggiuntive

Peso750 g

Non perdetene altri!

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevere le nostre offerte e notizie